Esopianeti

Ad oggi sono stati scoperti numerosi pianeti in orbita a stelle diverse dal Sole, i cosiddetti esopianeti. La popolazione di esopianeti presenta un gran numero di sistemi con diverse caratteristiche fisiche, spesso non riscontrate nel Sistema Solare. Ad esempio, i gioviani caldi, pianeti giganti caldi gassosi in orbita molto ravvicinata attorno la loro stella, o le super-Terre, pianeti rocciosi con massa molto maggiore di quella terrestre e con una complessa atmosfera. Lo studio delle proprietà dei sistemi esoplanetari può fornire informazioni fondamentali sulla formazione e sull’evoluzione del nostro Sistema Solare.

I ricercatori del gruppo EXOPA dell’ INAF – Osservatorio Astronomico di Palermo si occupano dello studio della formazione e evoluzione degli esopianeti con un approccio multidisciplinare.

 

I loro campi di ricerca sono:

  • Rivelazione e caratterizzazione di sistemi planetari.
  • Studio delle atmosfere esoplanetarie.
  • Studi sulle interazioni stella-pianeta.
  • Esperimenti di laboratorio.
  • Tecnologie per strumentazione spaziale.

Progetti di ricerca principali

  • Ariel – Atmospheric Remote sensing Infrared Exoplanet Large Survey.
  • CAESAR – Comprehensive spAce wEather Studies for the ASPIS prototype Realization.
  • CHEOPS – CHaracterising ExOPlanets Satellite.
  • ESPRESSO – Echelle SPectrograph for Rocky Exoplanet and Stable Spectroscopic Observations.
  • ETA-EARTH.
  • FRONTERA – A special program funded by Italian Education and Research Ministery (MIUR).
  • HARPS-N – The High Accuracy Radial velocity Planet Searcher/North.
    • Participation at GTO (Guaranteed Time Observations).
    • GAPS (Global Architecture of Planetary Systems).
  • PLATO – Planetary Transits and Oscillation satellite.

Persone coinvolte 

Tesisti

 

Altre attività di ricerca