28 novembre – 2 dicembre 2022 “Congresso VR e AR per la diffusione della Scienza”

Digitalizzazione, innovazione, investimenti in nuove tecnologie per la cultura scientifica, tutti questi temi sono di rilevanza strategica per lo sviluppo del territorio e hanno una notevole ricaduta sul sistema educativo ed economico del nostro Paese.

 

Ma cosa si fa oggi in Italia? Quali sono le sfide da affrontare? Quali skills sono diventate ormai imprescindibili? Cosa ci attende il futuro?

Di questo, e molto altro, si parlerà al congresso nazionale “Realtà Virtuale e Realtà Aumentata per la diffusione della scienza: nuove frontiere e nuove sfide” che si terrà a Palermo, presso in CNR, dal 28 novembre al 2 dicembre 2022.

 

L’evento è organizzato dall’Inaf Osservatorio Astronomico di Palermo in collaborazione con le altre sedi dell’Istituto Nazionale di Astrofisica (Inaf), con l’Istituto per le Tecnologie Didattiche (Itd) e l’Istituto di Calcolo e Reti ad Alte Prestazioni (Icar) del CNR di Palermo, con il VisitLab del CINECA e con l’Istituto Euro-Mediterraneo di Scienza e Tecnologia (Iemest), nell’ambito del progetto Prin Inaf Virtual Reality and Augmented Reality for Science, Education and Outreach.

 

SCOPRI IL PROGRAMMA COMPLETO

 

Il congresso intende essere un momento di confronto all’interno dell’Inaf e tra enti di ricerca, università, scuole, istituzioni pubbliche e private e aziende operanti nel settore, per fare il punto sull’uso delle nuove tecnologie per la comunicazione e la diffusione della scienza e promuovere uno scambio di esperienze su ricerche, buone prassi, attività, idee e progetti nel campo della comunicazione, della didattica e della divulgazione scientifica, attraverso la realtà virtuale, la realtà aumentata, la robotica e la robotica educativa e le Ict in genere, anche in connessione con tematiche trasversali.

 

Inoltre, ci saranno exhibit multimediali e interattivi a cura di Inaf, Vis, ReMedia e Atg, Unipa, Ingv e Naumachia, esperienze nella Cave in realtà virtuale a cura dell’Istituto Euro-Mediterraneo di Scienza e Tecnologia (Iemest), workshop sul Digital Twin a cura del Cineca Visit Lab e molto altro.

 

I posti disponibili per seguire il congresso in presenza sono solo su invito ma sarà possibile partecipare online dal Canale YouTube di Edu Inaf.

Per saperne di più, visita il sito.