20 novembre “SocialMente: condividiAMO l’universo” ep.4 – Interstellar: pianeti attorno ad un buco nero massiccio?

Ecco i link per seguire la premiere dell’episodio 4 della web serie “SocialMente: condividiAMO l’universo”, venerdì 20 novembre dalle ore 19.

Interstellar: pianeti attorno ad un buco nero massiccio?

https://youtu.be/JzwBg8MWpxQ

Interstellar: planets around a massive black hole?

https://youtu.be/rvndgqFLVuA

Nel film di fantascienza Interstellar di Christopher Nolan la navicella Endurance in viaggio per scoprire mondi potenzialmente abitabili si ritrova vicino ad un sistema planetario in orbita attorno a un buco nero molto massiccio e in rapida rotazione: Gargantua.

Gargantua è una rappresentazione incredibilmente ravvicinata di un vero buco nero.

La prima immagine in assoluto di un buco nero reale è stata condivisa dal team dell’Event Horizon Telescope nel 2019. Questo buco nero si trova nel cuore di M87, una galassia ellittica gigante nella costellazione della Vergine. I due buchi neri (quello immaginato nel film interstellar e quello reale) differiscono tra loro nella morfologia perché Gargantua viene rappresentato nel film con punto di vista sul piano equatoriale, mentre il buco nero al centro di M87 è stato osservato approssimativamente in direzione di uno dei poli.

L’esistenza di sistemi planetari in orbita attorno a buchi neri al momento e’ stata soltanto teorizzata. Tuttavia sarebbe molto difficile rivelare eventuali pianeti e confermare la teoria con le tecniche di osservazione attuali come, per esempio, identificare i loro transiti davanti al buco nero, data la profonda

oscurita’ che caratterizza questi affascinanti oggetti del cosmo.

Uno dei settori di ricerca in cui l’INAF Osservatorio Astronomico di Palermo è in prima linea è la ricerca di esopianeti.

L’immagine del buco nero usata nel modello e’ stata creata da NASA-GSFC/Jeremy Schnittman.

Potete navigare in modo interattivo il modello 3D presentato nel video, dalla piattaforma sketchfab:

https://sketchfab.com/3d-models/interstellar-the-massive-black-hole-gargantua-05879cb6d8aa47fc93f9197f6da2f418

 

Vi ricordiamo che la nuova web serie è stata ideata per condividere con il grande pubblico curiosità sullo spazio e la passione che gli astrofisici mettono nel loro lavoro di ricerca.

La premiere di ogni episodio verrà rilasciate su Youtube il venerdì, dalle ore 19.00, fino al 18 dicembre. Chi le perde, puo’ vedere anche in seguito i video, che resteranno sul canale. Ogni settimana verrà affrontato un tema differente come le regioni di formazione delle stelle, la morte delle stelle, i pianeti extrasolari, buchi neri, stelle di neutroni e molto altro. I video saranno disponibili sia in italiano che in inglese.

SocialMente: condividiAMO l’universo è un progetto aperto a tutti ed è social. Sia perchè verrà condiviso tramite youtube e facebook e poi anche attraverso Twitter e Instagram. Ma anche perche’ sarà possibile interagire live facendo domande agli astronomi, seguendo la premiere su YouTube oppure scrivendo all’indirizzo ti.fa1606518473ni@ap1606518473ao.om1606518473aidiv1606518473idnoc1606518473.

Per non perdere le notifiche alle premiere, iscrivetevi al nostro canale YouTube o seguite la nostra Pagina Facebook!

E’ possibile condividere i video o le vostre curiosità utilizzando l’hashtag #condividiAMOluniverso su Facebook, Instagram e Twitter.

Per seguire l’evento, andate alla pagina Youtube dell’INAF di Palermo